Contatti

AGGIORNAMENTO COVID-19

Con la presente Vi informiamo che secondo gli ultimi Decreti del Governo della Federazione Russa n. 635-r del 16 marzo 2020 , n.730-r del 25 marzo 2020, n.1170-r del 29 aprile 2020 il Comitato operativo sulla prevenzione del coronavirus in Russia ha stabilito la sospensione temporanea a partire dalle ore 00:00 del 18 marzo 2020 fino a data da destinarsi in tutti gli uffici diplomatici e uffici consolari della Federazione Russa delle attività di accettazione documenti, registrazione ed emissione ai cittadini stranieri e apolidi di tutte le categorie di visti, ad eccezione dei visti diplomatici, di servizio, visti di affari (esclusivamente per autisti di autotrasporto internazionale, membri degli equipaggi degli aerei, delle navi e dei treni internazionali; per coloro che sono coinvolti nell’installazione e nella manutenzione di apparecchiature di produzione estera, indicate nell’elenco, inviato al Servizio di Sicurezza Federale della Russia dall’autorità esecutiva federale, nella cui giurisdizione si trova l’organizzazione – cliente di apparecchiature di produzione estera; visti privati solo per i parenti stretti dei cittadini russi (coniugi, figli minori, figli disabili maggiorenni, figli adottivi, genitori, genitori adottivi, tutori e fiduciari).

È possibile il rilascio di visti privati ordinari  anche nel caso in cui l’ingresso di un cittadino straniero, membro della famiglia di un cittadino russo, sia necessario per prendersi cura di un famigliare stretto gravemente malato, anziano, bambino piccolo  ecc.., o in relazione alla morte di un parente stretto.

Per i cittadini stranieri e apolidi, titolari di un permesso di soggiorno, o quelli che sono in transito fino a 24 ore senza lasciare la zona di transito dell’aeroporto, i limiti temporanei non sono applicabili.

I cittadini stranieri in possesso di un permesso di soggiorno temporaneo, possono entrare nel territorio della Federazione Russa solo ed esclusivamente per via di circostanze umanitarie urgenti, se coniugi, figli minori o figli maggiorenni disabili di cittadini russi, a condizione che ricevano anticipatamente un visto per una visita privata.

Il rilascio di visti elettronici è stato temporaneamente sospeso.

Vi preghiamo di porre attenzione sul fatto che le seguenti modifiche sono esclusivamente di carattere temporaneo fino a data da destinarsi. 

Rimanete sintonizzati sul nostro sito web per gli ulteriori aggiornamenti.

Il vostro  MIOVISTO.

Like this post? Please share to your friends: